04 Luglio 2020
news
percorso: Home > news > Bolzano

Varato il nuovo regolamento della piccola olimpiade dei veterani atesini: il Prestige torna all´antico

17-02-2012 09:54 - Bolzano
Sci di fondo partenza a Lavazè
Il classico e tradizionale trofeo Prestige, ossia la piccola olimpiade dei veterani atesini dello sport, cambia regolamento anche quest´anno ma non inventa nuove formule: sostanzialmente si torna all´antico. Infatti sono in programma dodici gare di dodici sport diversi da gennaio a ottobre (qui accanto il calendario delle competizioni, alcune già disputate). Ai fini della classifica generale valgono i dieci migliori risultati conseguiti sia nelle prove aerobiche sia in quelle anaerobiche o - se preferite - nelle gare hard (pattinaggio, slalom gigante, sci fondo, atletica leggera, nuoto e ciclismo) e nelle gare soft (birilli automatici, tennis tavolo, tiro a segno, tiro con l´arco, freccette e automobilismo di regolarità). Si possono pertanto scartare una o al massimo due prove. In questo caso è previsto un premio di partecipazione di tre punti come già avveniva lo scorso anno.
Le discipline sportive inserite nella piccola olimpiade sono ben 14. Ogni anno a rotazione ne vengono eliminate due per non appesantire eccessivamente il calendario di attività sia sotto il profilo agonistico sia sotto il profilo organizzativo: nel 2012 il consiglio direttivo, disattendendo peraltro le indicazioni della "commissione Prestige", ha deciso di sacrificare la tradizionale corsa campestre nella pineta di Monticolo e la camminata sportiva attorno al lago di Caldaro. Malignamente qualcuno ha osservato che sono state eliminate le prove "ecologiche" ma già il prossimo anno verranno messe .... a ruolo campestre e camminata per togliere invece altre due competizioni.
Non più tre trofei in palio come nelle ultime edizioni ma uno solo, il classico Prestige, sponsorizzato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Bolzano, con premiazione finale dei primi tre classificati di ogni categoria o dei primi cinque se i concorrenti sono più di quindici. Quattro sono le categorie: due maschili ( "M 1" dai 31 a 65 anni e "M 2" per gli over 66) e due femminili ("F 1" dai 31 ai 65 anni e "F 2" per le over 66).
Inoltre per soddisfare le esigenze di chi non è più in grado di partecipare alle gare troppo impegnative è stato istituito un "premio di precisione" per veterane e veterani che disputano esclusivamente le gare di abilità ( praticamente le sei anerobiche) : in questo caso somma dei punti acquisiti senza scarti.
Identici come in passato i punteggi. 20 al vincitore, 17 al secondo, 15 al terzo, 14 al quarto e quindi a scalare di punto in punto. A parità di punti nella classifica finale si terrà conto del maggior numero di vittorie nelle varie gare o dei migliori piazzamenti. Per quanto riguarda la partecipazione di atleti non iscritti all´UNVS è stata abolita la categoria degli "open" : uno spazio è comunque riservato agli ospiti e ai "fuori classifica".


Documenti allegati
Dimensione: 44,50 KB

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account