03 Luglio 2020
news
percorso: Home > news > Bolzano

Tiro a segno e freccette: per i veterani altoatesini gare di abilità e precisione

06-06-2011 09:06 - Bolzano
Podio femminile del tiro a segno con Patrizia Zucchelli, la vincitrice Erica Zoggeler ed Eliana Valerio
In palio il trofeo Fondazione Cassa di Risparmio di Bolzano

Dopo le sfide e le premiazioni festa di compleanno per il presidente Ferrini.


I veterani altoatesini dello sport sono impegnati su un doppio fronte agonistico: sei gare definite "hard" per il trofeo Prestige, altre sei definite invece "soft" per il trofeo Fondazione Cassa di Risparmio di Bolzano. In questa categoria rientrano, dopo la prova d´apertura di birilli automatici, due simpatiche competizioni di abilità, precisione e massima concentrazione: il tiro a segno con la carabina e - novità assoluta nel calendario locale dell´UNVS - la sfida con le freccette sotto l´egida della Fidart (la federazione italiana "dart").
In sintesi la cronaca delle due manifestazioni disputate la scorsa primavera. Al poligono di Merano si sono ... dati battaglia con la carabina agguerritissimi veterani e veterane. 20 tiro a testa, dieci punti il punteggio massimo per ogni colpo. Hanno realizzato l´eccezionale en plein (200 punti su 200) il campione nazionale UNVS Mauro Nicolussi fra gli uomini ed Erika Zöggeler fra le donne.
Il marito di Erika, Luis Zöggeler (lontano parente del campionissimo dello slittino) ha mancato per un sogffio i 200 punti: 19 tiri da "dieci" e l´ultimo da 9,9: ha mancato il successo per un decimo di punto ma ha dimostrato di avere calma olimpica e incredibile precisione andando a vincere dopo qualche settimana la gara di freccette.
Per tornare al tiro a segno podio maschile con Mauro Nicolussi, Luis Zöggeler e Hans Laimer nell´unicacategoria maschile e podio femminile con Erika Zöggeler, Patrizia Zucchelli ( moglie di Mauro e campionessa nazionale UNVS) e la segretaria dell´associazione Eliana Valerio.
Terza prova del trofeo Fondazione Cassa di Risparmio la gara di freccette, un´interminabile serie di sfide a coppie con un doppio tabellone secondo le regole stabilite a livello nazionale dalla Fidart: La gara è durata oltre tre ore nel salone del Dublin Pub di Bolzano, solitamente teatro di manifestazioni a livello nazionale con centinaia di partecipanti. Dopo quasi una decina di sfide incrociate si è imposto nella finalissima maschile Zöggeler su Pietro Maddalozzo mentre sul terzo gradino del podio è salito nuovamente Hans Laimer. In campo femminile l´inossidabile Johanna Endrich è riuscita a battere le più giovani Eliana Valerio e Manuela Ferrini.
Dopo le premiazioni il presidente Alberto Ferrini ha festeggiato in simpatica e vivace compagnia le sue splendide 71 primavere offrendo un sontuoso rinfresco a tutti i partecipanti alla gara di freccette: un presidente che ancora una volta ha colpito nel segno!!
Franco Sitton

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account