25 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > Bolzano

Slalom gigante sulle nevi di Panarotta. Fra Trento e Bolzano la sfida continua

12-03-2013 10:19 - Bolzano
I vincitori assoluti Lucilla Bombasaro e Andrea Rossi premiati dal presidente della sezione di Trento Enrico Negriolli
di Franco Sitton

A una settimana di distanza dai campionati italiani di sci all´Abetone si è rinnovata la sfida fra Trento e Bolzano nel meeting regionale della neve sulle piste di Panarotta: una sola manche di slalom gigante. Prima di parlare della perfetta organizzazione e dell´ospitalità degli amici trentini veniamo ai risultati dando un´occhiata alle varie classifiche. In campo maschile i tre migliori tempi sono stati realizzati dai trentini Andrea Rossi in 39"52, Domenico Scalzeri staccato di appena 17 centesimi ed Enrico Zanon. Quarto assoluto e primo degli altoatesini uno sciatore della vecchia guardia, il meranese Hans Laimer, classe 1939, quindi un "over 70", incalzato da due giornalisti, Franco Gottardi e Franco Sitton (altro "over 75") ma fra i primi dieci brilla ancora una superstar che risponde al nome di Mario Cristofolini, un "over 80" che mette in fila - in barba alla carta d´identità - non pochi ... maschietti. In campo femminile netta supremazia delle sciatrici altoatesine: come sempre la più veloce Lucilla Bombasaro, una "top ten" nella classifica assoluta. Con lei sul podio Renate Teutsch (medaglia di bronzo all´Abetone) ed Erika Zöggeler.
Nella classifica per categorie in base all´età 7 vittorie della sezione di Bolzano (Bombasaro, Teutsch e Ferrini fra le donne e Sitton, Laimer, Soraruf e Zuliani fra gli uomini) e 5 della sezione di Trento (Cristofolini, Benassi, Zanon, Scalzeri e Rossi tutti uomini). Peccato mancasse la sezione di Rovereto dominatrice dell´edizione Panarotta 2012. Con belle coppe il presidente Enrico Negriolli ha premiato il campionissimo e la campionissima di giornata: Lucilla Bombasaro e Andrea Rossi.
Dopo la gara e le belle sciate in campo libero in una splendida giornata di sole i veterani di Trento e Bolzano si sono ritrovati al ristorante Campet per un pranzo all´altezza della miglior tradizione della cucina trentina. E´ stato un piacere ritrovarsi fra superveterani quali Vittorio Andreaus e Ciccio Franzoi, gloria e leggenda del calcio Trento d´altri tempi. Una lotteria con ricchi premi, dal classico spumante Ferrari a vari capi d´ abbigliamento, ha ravvivato l´atmosfera all´incontro conviviale. Più che le classifiche (potete leggerle in excel sul web) varrà la pena pubblicare il menù per aumentare la partecipazione al meeting della neve di Panarotta 2014: carpaccio tiepido di cervo marinato al balsamico, risotto mantecato al Teroldego, cosciotto di maiale leggermente affumicato con relativi contorni e gelato al fiordilatte. Complimenti al cuoco del "Campet" e alla sezione Giulio Fozzer di Trento!

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account