29 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > Bolzano

I magnifici cinque del "Prestige"

06-10-2010 - Bolzano
Franco Sitton e Roland Piccoli che portano in trionfo Rosy Pattis. A destra papà Piccoli
Nelle tre categorie maschili hanno vinto Roland Piccoli, Ugo Piccoli e Franco Sitton. Nelle due categorie femminili successi di Rosy Pattis e Greti Dissertori. Verranno premiati alla festa dell´atleta dell´anno.

Sette gare di sette sport diversi da gennaio a ottobre: ecco in sintesi la piccola olimpiade dei veterani atesini dello sport che va tradizionalmente sotto il nome di "Trofeo Prestige". Nell´attività della sezione, presieduta dal cav. Alberto Ferrini, sono comprese altre sei competizioni sponsorizzate dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Bolzano. Ne parleremo nel prossimo numero ma ora puntiamo l´obiettivo sul "Prestige" che ha visto impegnati un centinaio di veterane e veterani in queste discipline: pattinaggio velocità su ghiaccio, sci di fondo e slalom gigante nel periodo invernale, corsa campestre e triathlon di atletica leggera in primavera, nuoto e ciclismo in autunno. Valide, ai fini del punteggio, le cinque migliori prestazioni. Responsabile di tutta la manifestazione la vicepresidentessa Marianne Market, storico personaggio dell´UNVS.
I "magnifici cinque" che hanno vinto la 33ma edizione del "Prestige" sono Piccoli junior e senior (Roland e il papà Ugo) Franco Sitton, Rosy Pattis e Greti Dissertori. Saranno premiati alla festa dell´atleta dell´anno con gli altri dieci concorrenti che hanno conquistato il podio con il secondo e terzo posto.
Ed ecco una sintesi delle loro "performances" analizzando le tre categorie maschili e le due femminili.
Nella categoria A appassionante duello fino all´ultima prova, quella di ciclismo disputata il 2 ottobre, fra Roland Piccoli e Roberto Zuliani. Per soli 5 punti l´ha spuntata Roland, già vincitore di tre edizioni del Prestige nel 2005- 2006- 2007, in virtù dei successi nel pattinaggio e nello slalom. Roberto, detentore del Prestige 2009, ha collezionato un successo nella campestre e ben tre secondi posti in pattinaggio, slalom e atletica. Al terzo posto il meranese Paolo Tirello primo nello sci di fondo e nel ciclismo.
Nella categoria B ha vinto per la prima volta il Prestige un veterano inossidabile, Ugo Piccoli, che ha partecipato a tutte le sette gare affermandosi nel pattinaggio e nel nuoto. Ai posti d´onore il vincitore della scorsa edizione Sandro Caneppele e Mauro Nicolussi, terzo con lo stesso punteggio (63) del "mago del computer" Ivano Badalotti.Per regolamento fanno la differenza i migliori piazzamenti nelle varie gare.
Nella "C" degli over 66 (la più numerosa con tanti pensionati!) sesto successo nel trofeo Prestige del giornalista sportivo Franco Sitton con due vittorie (fondo e campestre) e tre podi (atletica, pattinaggio e ciclismo) . Distanziati di undici punti, a quota 82, si sono classificati Hans Laimer (vincitore in slalom e atletica) e Fredi Dissertori (primo nel pattinaggio).
In campo femminile sono stati istituiti due gruppi mentre in passato c´era una sola categoria femminile. Nella F-1 ha vinto per la terza volta il Prestige la maratoneta Rosy Pattis in virtù di ben quattro successi in discipline che richiedono fiato e resistenza: fondo, campestre, atletica e ciclismo. Si è difesa con onore fino all´ultima prova Patrizia Zucchelli che ha 90 probabilità su 100 di vincere l´altro trofeo, il Fondazione Cassa di Risparmio. Terza con un bel punteggio Renate Teutsch al secondo anno di attività sportiva con i veterani.
Nella F- 2 , pur mancando all´appuntamento della gara ciclistica, si è nettamente imposta la brissinese Greti Dissertori prima nella campestre e in atletica. Al secondo posto l´invidiabile Johanna Endrich (classe 1932!) e al terzo la campionessa nazionale UNVS di sci Lucilla Bombasaro. Ai primi tre premi e applausi, a tutti gli altri un encomio speciale per il loro spirito agonistico: sciando, correndo, nuotando o pedalando rappresentano un bell´ esempio per i giovani e confermano che lo sport fa bene alla salute.

UNVS Bolzano: sette gare di sette sport diversi
Classifiche del trofeo Prestige 2010

Cat. A (dai 31 ai 50 anni)
1° Roland Piccoli 94 punti
2° Roberto Zuliani 89
3° Paolo Tirello 40
Cat. B (dai 51 ai 65 anni)
1° Ugo Piccoli 90 punti
2° Sandro Caneppele 80
3° Mauro Nicolussi 63
Cat. C (over 66)
1° Franco Sitton 93 punti
2° Hans Laimer 82
3° Fredy Dissertori 82
Cat. F- 1 (under 60)
1° Rosy Pattis 98 punti
2° Patrizia Zucchelli 93
3° Renate Teutsch 80
Cat. F- 2 (over 60)
1° Greti Dissertori 71 punti
2° Johanna Endrich 66
3° Lucilla Bombasaro 40

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account