26 Novembre 2020
news
percorso: Home > news > Trento

Gita Cicloturistica in Austria

15-09-2015 20:01 - Trento
Il gruppo dei 32 cicloturisti
Ormai è tradizione: la sezione Giulio Fozzer di Trento organizza ogni anno una gita cicloturistica di diversi giorni oltre confine. Questa volta il consiglio direttivo ha accolto la proposta per il percorso di 260 km da San Candido in Alto Adige fino a Voelkermarkt in Austria lungo il fiume Drava.

Siamo partiti il 1° giugno di buon´ora, col pullman munito di carrello porta biciclette. Arrivati a San Candido abbiamo inforcato le nostre due ruote in direzione Lienz - Oberdrauburg. Immediatamente la sensazione è stata quella di aver sbagliato giorno: la pista ciclabile era invasa da ciclisti di tutte le età e di tutte le provenienze. Sembrava che tutti si fossero dati appuntamento a San Candido per il ponte del 2 giugno per percorrere la famosa San Candido - Lienz. Con pazienza e precauzione abbiamo pedalato per 45 km e siamo arrivati a Lienz dove era prevista la pausa pranzo. Dopo una lunga attesa per il sovraffollamento di tutti i ristoranti siamo riusciti a fare uno spuntino e a proseguire quindi per Oberdrauburg, meta della prima tappa.
Con grande sollievo abbiamo notato che, dopo Lienz, la pista ciclabile era pressoché deserta e ci siamo convinti che il periodo non fosse poi del tutto sbagliato. Ci si è aperto uno spettacolo bellissimo, un paesaggio incantevole con sterminati prati fioriti e, sullo sfondo, la catena montuosa dei Tauri. Il secondo e il terzo giorno, con tempo soleggiato quasi estivo, abbiamo pedalato in scioltezza lungo la Drava, che via via diventava sempre più grossa e si mostrava in tutta la sua bellezza. In un momento di sosta per ricompattare il gruppo, il socio consigliere ingegner Pedrolli ci ha illustrato in maniera dettagliata il sistema di sfruttamento delle acque del fiume per la produzione di energia elettrica.

Dopo tre giorni di pedalate attraverso il Tirolo e la Carinzia siamo arrivati a Voelkermarkt vicino alla frontiera slovena dove il fiume forma addirittura un lago. Qui abbiamo concluso il nostro percorso con un pranzo in birreria a base di stinco di maiale. Tutti i 32 ciclisti si sono dimostrati molto soddisfatti per la scelta del programma, dal percorso alle sistemazioni alberghiere e ai pasti.

Non ci resta che programmare una nuova avventura per il prossimo anno.


Fonte: Alice Menna

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account