25 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > Bolzano

Festeggiati a Bolzano i campioni d´Italia di sci

12-03-2013 09:52 - Bolzano
La squadra di Bolzano in festa sul podio con Pistoia e Pisa
di Franco Sitton
Nessuno immaginava che la piccola pattuglia di sciatori di Bolzano potesse conquistare, oltre all´atletica leggera, anche lo scudetto del campionato nazionale UNVS di sci sulle nevi dell´Abetone. Al Bondone vincevano sempre i trentini. La sezione di Pistoia l´aveva fatta da padrone nella prima edizione due anni fa sulle piste e montagne di casa. Nel 2012 a Courmayeur la rappresentativa di Bolzano era soddisfatta per aver conquistato l´ultimo gradino del podio. Da troppo tempo mai una vittoria di squadra ma solamente alcuni successi individuali.
La prima gara, lo slalom gigante, ha lasciato agli altoatesini l´amaro in bocca: tre secondi posti, tre medaglie d´argento per Konrad Allegrini (in vantaggio di 3 secondi dopo la prima manche!) per Franco Sitton (battuto per soli 3 decimi in una gara di 3 minuti) e per Rosy Pattis partita con il ... freno a mano tirato. Meritate medaglie di bronzo per Renate Teutsch e Guido Mazzoli e un punto di partecipazione per Roberto Belsito.
La sezione UNVS di Bolzano ha costruito il successo di squadra nelle due gare di fondo a tecnica libera (in notturna sotto la neve!) e a tecnica classica lungo la bellissima pista fra i boschi dell´Abetone. I complimenti per la preparazione delle piste a Marco Filoni e ai suoi collaboratori. Grande prestazione nella gara serale sui nove giri dell´architetto meranese Paolo Tirello, doppia vittoria a skating e a passo alternato per Rosy Pattis e per Franco Sitton, un brillante argento per Guido Mazzoli a tecnica classica.
Complessivamente 11 medaglie: 5 d´oro, 4 d´argento e 2 di bronzo, conquistate da soli sei sciatori. Al rientro a Bolzano, dopo un viaggio avventuroso fra montagne di neve e un´ ondata di maltempo, il capitano Guido Mazzoli e i suoi "prodi" sono stati festeggiati dal presidente Alberto Ferrini che ha esposto in sede la supercoppa vinta all´Abetone.
Dalle colonne del "Veterano Sportivo" gli amici di Bolzano esprimono i complimenti alla sezioni di Pistoia, Pisa e Cecina per la splendida organizzazione di tutte le gare, per l´accoglienza e l´ospitalità: indimenticabile la cena con i prodotti tipici toscani in un´atmosfera di amicizia e solidarietà che - al di là dei risultati agonistici - dovrebbe sempre legare i veterani dell´ UNVS in tutte le manifestazioni. Al tavolo con i bolzanini i simpatici rappresentanti trentini Franco e Marcello Lunelli in omaggio a una ... Regione a statuto molto speciale. Immensa emozione a incontrare nuovamente Celina Seghi, mitica campionessa e regina delle nevi d´altri tempi. Per concludere il vecchio motto in rima :" Sci e montagna, lo spirito ne guadagna!".

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account