05 Dicembre 2020
news
percorso: Home > news > Bolzano

Festa dell´atleta dell´anno a Bolzano:atto secondo

07-11-2011 10:26 - Bolzano
I vincitori del superprestige
Lingotti d´argento e bellissimi cavalli
ai veterani protagonisti di dodici gare
Sono state le autorità in sala a consegnare i premi ai vincitori del trofeo Superprestige e ai primi tre classificati dei trofei Prestige e Fondazione Cassa di Risparmio. Manuela Ferrini superstar ha realizzato la "triplete".

Come vuole la tradizione la festa delle premiazioni alla sala Academy della Fondazione Cassa di Risparmio di Bolzano si svolge in due tempi. Dopo gli applausi e gli onori riservati all´atleta dell´anno (per il 2011 il campione del mondo di sci Christof Innerhofer) entrano in scena i veterani che hanno partecipato a tutte o ad alcune delle dodici gare in programma da gennaio a ottobre in dodici discipline sportive diverse.
Il consigliere Guido Mazzoli in veste di speaker ha innanzitutto elogiato i veterani altoatesini che si sono laureati campioni italiani fra i master nello sci, nel nuoto, nel tiro a segno e soprattutto nell´atletica leggera. Dalle gare nazionali alle competizioni locali.
Autentica superstar della manifestazione Manuela Ferrini che ha conquistato tutti tre i trofei in palio nella categoria F 1. Nell´altra categoria femminile simpatico duello fra due superveterane: Johanna Endrich, classe 1932, si è imposta nel Prestige mentre la più ... giovane Greti Dissertori ha colto il successo nel Superprestige beffando la rivale proprio nell´ultima gara sulle quattro ruote.
In campo maschile Franco Sitton, classe 1937, ha vinto per la settima volta il "Prestige" e - come un anno fa - ha vinto in extremis anche il Superprestige in virtù di una gara d´auto quasi perfetta a zero penalità. Per un soffio ha mancato il decimo trofeo fra i veterani della vecchia guardia il superdecorato Marco Zanol. Nella categoria dei più giovani il trofeo Superprestige è andato con ampio merito al polivalente Roberto Zuliani mentre nel Prestige si è imposto per la prima volta il campione di sci e di corsa su lunghe distanze Sergio Paolini di Castelrotto. Fra i vincitori merita una particolare citazione Mauro Nicolussi imbattibile nel tiro a segno: per il secondo anno consecutivo ha centrato il successo nel trofeo Fondazione Cassa di Risparmio. Nel riquadro i veterani saliti sul podio nei tre trofei.
Per concludere bellissimi i premi scelti dal presidente Ferrini e dal segretario organizzativo Toni Marchiori: cavallini neri in stile "impennata" realizzati con pietra lavica dell´Etna per i quattro vincitori del Superprestige e lingotti d´argento puro per diciotto veterane e veterani saliti sul podio nel Prestige e nel Fondazione Cassa di Risparmio. A consegnare i premi sono state invitate le autorità presenti alla cerimonia che si è conclusa con un sontuoso rinfresco sempre nelle eleganti sale dell´Academy .

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account