05 Dicembre 2020
news
percorso: Home > news > Bolzano

Bolzano: Trofeo Prestige – Fondazione Cassa di Risparmio
"Meran über alles" nello sci e nel tiro a segno

28-03-2017 10:00 - Bolzano
Una fila di tiratori con Zoeggeler – il vincitore – in primo piano
E´ finito il primo trittico di gare del trofeo Prestige- Fondazione Cassa di Risparmio di Bolzano: dopo la gara d´apertura al bowling con i birilli automatici i veterani atesini dello sport si sono dati battaglia fra le porte dello slalom gigante a Obereggen e successivamente al poligono di tiro a segno di Merano sparando (seduti) con la carabina ad aria compressa. In campo maschile si potrebbe parodiare un famoso slogan ("Meran über alles") per sottolineare le vittorie nette e indiscutibili di tre veterani meranesi: Marco Zanol nei birilli, Hans Laimer nello slalom gigante e Luis Zöggeler nel tiro a segno. In campo femminile doppio successo nei birilli e nel tiro a segno della meranese Erika Zöggeler. A salvare l´onore di Bolzano ci ha pensato la vincitrice della scorsa edizione del Prestige Lucilla Bombasaro imbattibile nello sci alpino.
La gara di sci è stata organizzata perfettamente, come lo scorso anno, dal CSAIN per la regìa del presidente Pino De Nicolò nella famosa stazione invernale di Obereggen. Fra i fortissimi slalomisti della Cassa di Risparmio, dell´ IVECO e di altri circoli aziendali c´era una pattuglia di veterani atesini dello sport. Il migliore dei "nostri" è stato Hans Laimer che ha battuto Carlo Boninsegna e Luigi De Zulian mentre sul podio femminile sono salite con la vincitrice Lucilla Bombasaro la maratoneta Rosy Pattis di Castelrotto e Renate Oberdorfer- Teutsch di Renon.
Partecipazione molto più ampia alla gara di tiro a segno. Venti tiri sul bersaglio elettronico, punteggio massimo teorico 200 punti. I coniugi Zöggeler sonio "cecchini" praticamente infallibili: lei 199 punti e anche lui 199 ma l´unico tiro mancato per realizzare l´en plein è stato un 9,9 ! Alle spalle dell´imbattibile Luis si sono difesi con onore con 195 punti su 200 Guido Mazzoli e Antonio Soraruf incalzati da Hans Laimer, Roberto Rubin e Umberto Cortesia (tutti sopra il tetto dei 190 punti). Fra le donne Erika Zöggeler è abbonata da anni alla vittoria. Ai posti d´onore la segretaria della nostra associazione Eliana Valerio e Angiolina Brentegani. A un soffio dal podio Johanna Endrich classe 1932! Anche fra gli uomini c´erano tiratori della vecchia guardia dagli "over 80" Zarlatti, Amort e Boaretto all´ "over 90" Lino Trettel. Sarebbe ora di lanciare un vigoroso messaggio: largo ai giovani!









Fonte: Franco Sitton

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account