05 Dicembre 2020
news
percorso: Home > news > Bolzano

A Bolzano quarta prova del trofeo Nuovo Prestige
Rubin e Bombasaro vincitori
del torneo di tennis tavolo

30-04-2018 17:39 - Bolzano
Veduta panoramica del torneo alla Sportzone di Bolzano
Con una formula inedita e sperimentale i veterani atesini dello sport hanno affrontato il torneo di tennis tavolo sui tavoli verdi della "Sportzone" di Bolzano quarta prova del trofeo Nuovo Prestige – Fondazione Cassa di Risparmio.
E´ stato il presidente Alberto Ferrini, in veste di organizzatore e giudice arbitro, a dare il via alle partite di questo torneo "giallo" ideato dal consigliere Guido Mazzoli: ogni giocatore o giocatrice doveva disputare sei partite contro avversari (uomini o donne) sorteggiati nell´urna. Vinceva ogni incontro chi raggiungeva per primo l´insolito punteggio a quota 15. A parità di vittorie il successo spettava a chi aveva subìto meno punti. In gara 25 concorrenti: 11 donne e 14 uomini.
Nel torneo maschile ben quattro giocatori hanno vinto tutti i sei incontri realizzando il punteggio massimo di 90 punti ma la vittoria è arrisa a Roberto Rubin (solamente 13 punti subiti) . Sono saliti sul podio Sandro Saltuari secondo con 18 punti passivi e Roberto Dal Castello con 26 punti negativi. Quarto Antonio Soraruf sempre finalista nelle scorse edizioni. Con cinque vittorie su sei incontri si è piazzato quinto Franco Sitton incalzato da Guido Mazzoli e Ivano Badalotti.
Nel torneo femminile successo della detentrice del vecchio trofeo Prestige Lucilla Bombasaro che ha preceduto di un solo punto la segretaria della nostra associazione Eliana Valerio che ha sfiorato un clamoroso bis dopo la sorprendente vittoria nella gara di tiro a segno. Sia Lucilla che Eliana hanno vinto 5 partite su 6 ma i punti negativi hanno fatto la piccola differenza. Ha completato il podio Carmen Mancabelli. Nel breve spazio di pochi punti si sono classificate dal quarto al settimo posto nell´ordine Mariateresa Amadei, Elisabeth von Lutz, Johanna Endrich e Greti Dissertori.
Sotto il profilo tecnico agonistico hanno fatto ovviamente la differenza nei vari scontri la preparazione e l´abilità di chi gioca frequentemente il tennis tavolo, volgarmente definito ping pong, e chi invece impugna la racchetta solamente in questa occasione o pochi giorni prima.
A fine torneo il presidente Ferrini e il delegato regionale Luciano Vanz, sempre presente alle manifestazioni dei veterani atesini dello sport, hanno premiato i protagonisti del torneo di tennis tavolo, di birilli e di tiro a segno. Un simpatico rinfresco con gli squisiti dolci delle amabili veterane ha concluso l´intenso pomeriggio sportivo- ricreativo.



Fonte: Franco Sitton

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account