22 Febbraio 2017

Unione Nazionale Veterani dello Sport

Intervista di Esempio

28-05-2007 - Intervista a - -
Nella prima pagina del tuo sito internet puoi pubblicare anche una intervista ad un personaggio o un dirigente.
[ continua ]

news

Decollato al bowling Bolzano il 40° Trofeo Prestige
Vittoriosi i meranesi Marco Zanol ed Erika Zöggeler

21-02-2017 16:21 Fonte: Franco Sitton - Bolzano
[]
Il folto gruppo di partecipanti alla gara di birilli al bowling di Bolzano
La quarantesima edizione del trofeo Prestige- Fondazione Cassa di Risparmio è decollata al bowling di Bolzano con la gara di birilli automatici che ha registrato un´alta partecipazione di soci sia a livello maschile sia a livello femminile.
Per il secondo anno consecutivo ha vinto il meranese Marco Zanol un "over 80" che lo scorso anno in virtù di questo e di altri successi conquistò sorprendentemente il mitico trofeo. Venti tiri a testa su un castello di nove birilli: Zanol si è imposto nettamente con 125 punti (una media superiore al 6) lasciando a debita distanza i suoi avversari. A q...
[ continua ]

L´assemblea dei veterani atesini dello sport a Bolzano
Il presidente Alberto Ferrini
affronta il quinto mandato

21-02-2017 11:08 - Bolzano
[]
il tavolo della presidenza: Da sinistra a destra Il vicepresidente Toni Marchiori, il delegato regionale Luciano Vanz, il presidente dei veterani atesini Alberto Ferrini, il presidente dei revisori dei conti Vito Carion e la tesoriera Renate
Da 15 anni, dall´ormai lontano 2002 quando Lucio Buoso gli passò il testimone per incompatibilità con l´incarico di vicepresidente nazionale dell´UNVS, il cav. Alberto Ferrini guida con grande passione, competenza ed entusiasmo la sezione di Bolzano dei veterani atesini dello sport, una delle più numerose d´Italia. Romagnolo d´origine, sportivo a tutto campo in gioventù, da oltre mezzo secolo a Bolzano, noto nel campo dell´hockey su ghiaccio per le sue capacità organizzative, Alberto Ferrini è stato confermato presidente all´unanimità nella recente assemblea dei veterani sportivi dell´Alto ...
[ continua ]

Premiato davanti a oltre tremila spettatori del Pala Trento
Simone Giannelli atleta dell´anno
A soli vent´anni ha conquistato la medaglia d´argento alla sua prima Olimpiade nella squadra azzurra di pallavolo. Sul podio anche ai campionati europei e nella World Leage (il mondiale a squadre con la Diatec Trento)
di Franco Sitton

03-12-2016 17:25 - Bolzano
[]
L´atleta riceve il premio dei Veterani di Bolzano dopo aver ricevuto la medaglia dell´UNVS
E´ Simone Giannelli, vent´anni di Bolzano, due metri esatti d´altezza, considerato da tempo uno dei migliori registi palleggiatori a livello mondiale nel pianeta volley, l´atleta dell´anno 2016 per i veterani atesini dello sport. Succede nell´albo d´oro ad un´altra grande campionessa di Bolzano, la regina dei tuffi Tania Cagnotto, già premiata dall´ UNVS in ben cinque edizioni dal 2000 (debutto olimpico a Sidney) al 2015 (titoli mondiali ed europei nel trampolino da un metro e da tre metri).Sia Simone che Tania hanno onorato lo sport italiano ed in particolare la città di Bolzano salendo ...
[ continua ]

Verrà premiato sul campo domenica a Trento a squadre schierate
Per i veterani dello sport
è Simone Giannelli
l´ atleta dell´anno 2016
Lucilla Bombasaro e Marco Zanol vincitori del trofeo Prestige

25-11-2016 15:12 Fonte: Franco Sitton - Bolzano
[]
L´ARTICOLO DEL GIORNALE L´ADIGE SULLA PREMIAZIONE DI GIANNELLI
Simone Giannelli vent´anni di Bolzano superstar del volley a livello internazionale è stato proclamato "atleta dell´anno 2016" dai veterani atesini dello sport. Succede nell´albo d´oro a Tania Cagnotto quasi un passaggio di testimone fra la campionessa dei tuffi e il campione della pallavolo che alle Olimpiadi di Rio de Janeiro hanno onorato lo sport italiano e in particolare la città di Bolzano.
Simone Giannelli, Simo per gli amici, è uno sportivo a 360 gradi. Da ragazzo era un eccellente sciatore e un promettente tennista (sulla scia di papà Paolo maestro della racchetta) ma poi ha prefer...
[ continua ]

Bolzano: concluso il trofeo Prestige Fondazione Cassa di Risparmio
Vincitori Marco Zanol e Lucilla Bombasaro

24-11-2016 10:45 - Bolzano
[]
Lucilla Bombasaro qui impegnata nella gara di tiro con l´arco
E´ calato il sipario sulla trentanovesima edizione del mitico Trofeo Prestige sponsorizzato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Bolzano: ha fatto centro per la decima volta il meranese Marco Zanol fra i veterani atesini dello sport mentre fra le donne ha conquistato il suo secondo trofeo Lucilla Bombasaro.
A 80 anni l´intramontabile Marco aveva ancora un sogno nel cassetto: conquistare il decimo trofeo Prestige, un obiettivo tutt´altro che facile se si considera che era quarto in classifica dopo 9 gare su 10 e doveva affrontare avversari tosti quali Badalotti, Dissertori e Zöggeler. Nell´...
[ continua ]


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]